Posa serramenti casaClima Verona - Possiamo rispondere alla domanda direi più importante sulla posa serramenti casaClima, descrivendo quali sono le caratteristiche per identificare una casaClima.

Caratteristiche di una CasaClima

Il termine CasaClima non identifica uno stile architettonico o un sistema costruttivo ma uno standard energetico.
Una CasaClima è innanzitutto un edificio in grado di assicurare un’alta efficienza energetica con conseguente risparmio di energia e riduzione dei costi per la climatizzazione. A questo si accompagnano sempre un alto standard qualitativo ed elevate condizioni di comfort per gli abitanti. La prima scelta da compiere insieme al progettista riguarda quindi lo standard energetico che si vuole raggiungere con la propria casa: una CasaClima Gold, A o B. Le classi energetiche CasaClima individuano separatamente il fabbisogno energetico per riscaldamento e l’energia complessiva impiegata. La strategia per una progettazione che recepisca in pieno la filosofia CasaClima prevede infatti di:

  • costruire un edificio in cui siano minimizzati i fabbisogni energetici (per riscaldamento, raffrescamento, illuminazione);
  • coprire il fabbisogno energetico residuo con un’impiantistica moderna ed efficiente, che possibilmente impieghi fonti energetiche rinnovabili.

Ma quante sono le classi casaClima?

Classi energetiche CasaClima

L’obiettivo di CasaClima è sposare risparmio, benessere abitativo e sostenibilità. Le categorie CasaClima permettono di identificare il grado di consumo energetico di un edificio. posa serramenti casaClima veronaEsistono  come vedi nella foto:
  • CasaClima Oro
  • CasaClima A
  • CasaClima B

Posa serramenti casaClima Verona - Il consumo di energia più basso è garantito da una CasaClima Oro, che richiede 10 KiloWattora per metro quadro l’anno, il che si può garantire, in pratica, anche in assenza di un sistema di riscaldamento attivo. La CasaClima Oro è anche detta “casa da un litro”, perché per ogni metro quadro necessità di un litro di gasolio o di un m³ di gas l’anno.

Le case con un consumo di calore inferiore ai 30 KiloWattora per metro quadro l’anno sono invece classificate come CasaClima A, la cosiddetta “casa da 3 litri”, perché richiede 3 litri di gasolio o 3 m³ di gas per metro quadro l’anno.

CasaClima B è invece l’edificio che richiede meno di 50 KiloWattora per metro quadro l’anno. In questo caso si parla di “casa da 5 litri”, in quanto il consumo energetico comporta l’uso di 5 litri di gasolio o 5 m³ di gas per metro quadro l’anno.

CasaClima Oro Fabbisogno energetico inferiore di 10 kWh/m²a / Casa da 1 litro
CasaClima A Fabbisogno energetico inferiore di 30 kWh/m²a / Casa da 3 litri
CasaClima B Fabbisogno energetico inferiore di 50 kWh/m²a/ Casa da 5 litri

 

Posa serramenti casaClima Verona

 

Quali sono i vantaggi di una CasaClima?

Chi si orienta verso una CasaClima di nuova costruzione o un risanamento secondo i criteri CasaClima può sfruttare i numerosi vantaggi che riguardano sia la qualità della vita che l’aspetto economico, perché una CasaClima ha costi energetici molto ridotti.Sono almeno 7 le ragioni per scegliere una CasaClima, perché essa garantisce consapevolezza energetica, comfort, tutela dell’ambiente e del clima, salute, risparmio, assenza di difetti edili ed una rivalutazione dell’immobile.7 ragioni per scegliere una CasaClima.
1. Consapevolezza energetica
2. Comfort
3. Amica dell’ambiente e del clima
4. Amica della salute
5. Economica
6. Assenza di difetti edili
7. Aumento di valore

Posa serramenti casaClima Verona by Perricci serramenti

Definizione di casaClima su WIKIPEDIA